Raffaella Toffolo

Raffaella Toffolo, artista e fotografa veneziana, si è diplomata presso la “Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori” dell’Università di Trieste. Da anni unisce l’attività di ideazione e organizzazione di eventi culturali alla curatela dell’opera di Andrea Emo, assieme alla personale ricerca artistica fotografica.

Ha redatto il volume di Andrea Emo “Quaderni di metafisica 1927-1981” (Bompiani, Milano 2006). Tra gli altri volumi di Andrea Emo, ha curato “Aforismi per vivere. Tutte le parole non dette si ricordano di noi” (Mimesis, Milano 2007).

Tra le sue pubblicazioni riguardanti la fotografia ricordiamo: PANTA Filosofia (Bompiani, 2003) in cui sono raccolti più di 400 ritratti dei più importanti filosofi italiani e stranieri, PANTA Decalogo (Bompiani, 2010); L’inconciliabile, Restauro della casa d’arte futurista Depero (Mimesis, 2010), presente con l’arch. Renato Rizzi alla Biennale di Architettura di Venezia 2010.

Selezionata da Italo Zannier a partecipare alla Biennale d’Arte di Venezia 2011 – Padiglione Italia – Sezione Fotografia.

 

Tra le sue esposizioni fotografiche ricordiamo: Milano 2010 Galleria Arte Studio Invernizzi; Rovereto 2011 MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto; Pordenone “La sfida della fotografia” PArCo a cura di Denis Curti e Italo Zannier; Conegliano 2015 “Al di qua e al di là del limite” Palazzo Sarcinelli a cura di Italo Zannier

PROGETTI SPECIALI: 2012: Festival COMODAMENTE 2012 a Vittorio Veneto: “La meraviglia sei tu! Funky Photo White Room” (set fotografico con autoscatto); 2012: IL SUONO DELLE COSE, Officina delle Zattere, Venezia: “Funky Photo White Room” (set fotografico con autoscatto).

2 pensieri su “Raffaella Toffolo

I commenti sono chiusi.